Paolo Fieni

Fondatore di CVPLUS, mi occupo di supportare manager e "ambitious" nel raggiungimento dei loro obiettivi professionali. Quando non leggo TechCrunch, o battibecco con Federica, sto pensando, parlando o scrivendo di carriera.

blank

Come devo strutturare il mio curriculum vitae?

Il tuo CV dovrebbe essere strutturato in modo da essere facile da leggere e da navigare per il lettore, mettendo in evidenza le tue competenze e le tue esperienze più rilevanti per la posizione per cui ti stai candidando. Nell’articolo troverai una lista di istruzioni e consigli che ti guideranno a strutturare correttamente il tuo CV.

Quanto deve essere lungo un curriculum vitae?

La lunghezza del curriculum vitae è un fattore importante nella valutazione del CV. In particolare, quando il numero di pagine non è proporzionato alle esigenze e aspettative di chi lo riceve. Molte persone si chiedono qual è la lunghezza ideale per un buon CV, se la lunghezza ha un’influenza significativa sulla possibilità di essere assunti e se presentare un CV molto lungo o molto corto può essere visto come un vantaggio.

Hai ambizioni nella vita? Evita le gratificazione immediate

Il successo, le responsabilità, la leadership, il riconoscimento sociale, il guadagnare tanto e così via, sono delle gratificazioni estremamente potenti, estremamente intense. Che è la ragione per cui, in molti, desiderano queste cose. Tuttavia, le persone di successo e quelle NON di successo guardano alle gratificazioni in modo differente. Ci sono infatti gratificazioni che aiutano ad ottenere grandi gratificazioni, e gratificazioni che condannano alle piccole cose.

Hai un curriculum in inglese? Non fare anche tu questo errore

Ecco il primo tra i primi comandamenti per il candidato che sta cercando un nuovo lavoro e che utilizza un curriculum in inglese. A volte mi stupisco di quanto le cose che io ritengo scontate, non lo siano altrettanto per i candidati. In questo articolo faccio chiarezza su cosa non devi fare se possiedi un CV in inglese.

Le domande e le risposte del colloquio di lavoro

Ogni colloquio è diverso dall’altro. Ma vi posso assicurare che nel 99,9% dei casi il selezionatore segue sempre la scaletta che sto per svelarvi. Lo scopo di questo articolo è aiutarvi a preparare il vostro prossimo colloquio di lavoro, ragionando in anticipo su quali saranno le domande che molto probabilmente riceverete quando sarete davanti al selezionatore.

Come capire se il tuo CV è efficace. Ecco il test infallibile

È possibile capire da solo se il tuo curriculum è efficace oppure no? È possibile – senza ricorrere all’aiuto di un parere di un esperto delle risorse umane, un CV writer professionista – capire se il tuo curriculum ti sta aiutando nelle tue candidature, o invece è stato un bastone fra le ruote senza che tu te ne accorgessi? La risposta è sì. Con questo test.

Come si svolge un colloquio di lavoro

La modalità e la durata di un’intervista di selezione, così come le domande fatte dal recruiter possono variare molto da caso a caso. Tuttavia, tutti i colloqui hanno una struttura molto simile tra loro. Ne parliamo approfonditamente in questo articolo.

Torna in alto